Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19- Conseguenze sul mondo scolastico

Apr 2, 2021 | News, slides | 0 commenti

Alla luce di quanto disposto dal D.L. 31.3.2021 n. 44, Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, efficace fino al 30 aprile 2021, si evidenzia quanto segue:

Funzionamento delle istituzioni scolastiche collocate in Regioni/Territori definiti in “zona rossa” di cui al Capo I, articolo 2:
1. è assicurato in presenza lo svolgimento dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’art. 2 del D.Lgs. 13 aprile 2017 n. 65;
2. è altresì svolto in presenza il servizio nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo ove tale modalità è autorizzata per tutte le sezioni della scuola dell’infanzia, per tutte le classi della scuola primaria e per le classi del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado;
3. funzionano invece in Didattica a Distanza le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado e tutte le classi della scuola secondaria di secondo grado.

Riguardo al precedente punto 3), resta garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario: mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal D.M. n. 89 del 7 agosto 2020 e dell’O.M. n. 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento telematico con gli alunni della classe, che sono in Didattica Digitale Integrata. L’eventuale deroga da parte dei Presidenti delle regioni e dei Sindaci è consentita solo in casi di eccezionale e straordinaria necessità dovuta alla presenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus SARS-CoV-2 o di sue varianti nell’ambito della popolazione scolastica. Tali provvedimenti di deroga dovranno essere motivatamente adottati sentite le competenti autorità sanitarie e nel rispetto dei principi di adeguatezza e proporzionalità, anche con riferimento alla possibilità di limitarne l’applicazione a specifiche aree del territorio.

Pertanto, per quanto riguarda la nostra istituzione scolastica, il giorno giovedì 8 aprile 2021, pur perdurando la collocazione della Regione Toscana in “zona rossa”, tutti i plessi di scuola dell’infanzia e di scuola primaria riprenderanno regolarmente l’attività didattica in presenza; per la scuola secondaria di primo grado le classi prime riprenderanno l’attività in presenza, le classi seconde e terze continueranno con la Didattica Integrata. Qualora invece la Regione Toscana tornasse in “zona arancione”, tutte le classi della scuola secondaria di primo grado tornerebbero all’attività didattica in presenza.

Circolare n. 277

logoIstituto Comprensivo Statale del Galluzzo

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Massapagani, 26
50125 - Firenze
Tel. (Papini): 055 20.48.257
Tel. (Sauro): 055 20.49.241
mail: FIIC838007@istruzione.it
PEC: FIIC838007@pec.istruzione.it
PEC solo per MAD mad@pec.icsgalluzzo.it
Codice meccanografico: FIIC838007
Codice fiscale: 94136710483
Fatturazione elettronica: UF5DWG

 

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.3 (Venus)